Donne, USA: Prosegue il Fan Tribute Tour

Un viaggio in patria per ringraziare e salutare i tifosi. Prosegue il Fan Tribute Tour, con la nazionale femminile statunitense impegnata in diversi test match casalinghi. Nelle ultime settimane, varie squadre hanno messo alla prova lo stato di forma di Morgan e compagne, a poche settimane ormai dall’insediamento di Tom Sermanni alla guida delle campionesse olimpiche. L’obiettivo? Presentarsi al meglio negli appuntamenti che contano, anche grazie a queste prove. Oltre all’abbraccio del pubblico, che di rado è così caldo e appassionato al soccer (come lo chiamano da quelle parti) femminile.

Nell’ultimo test amichevole, gli States si sono sbarazzati della Cina con un netto 4-0. Al BBVA Compass Stadium di Houston (Texas), impianto inaugurato lo scorso 12 Marzo, è soprattutto la doppietta di Abby Wambach a fare la differenza, nei minuti 2o’ e 63′. Per l’ex Washington Freedom, due segnature importanti, che fanno eco a quelle di Carli LloydAmy Rodriguez.

Significativo il dato dei tentativi a rete: 23-3 a favore  della nazionale a stelle e strisce, a testimonianza della differenza di livello rispetto alle cinesi. Ha arbitrato Kristen Schiereck (USA), 4-0 il finale.

STATI UNITI-CINA 4-0 (1-0)
Usa:  Solo (46′ Barnhart); Mitts (46′  Buehler), Rampone, Sauerbrunn, LePeilbet, O’Reilly, Lloyd, Cheney (46′ Boxx), Heath (46′ Rapinoe), Morgan (75′ Rodriguez), Wambach (69′ Leroux). A disp.: O’Hara. All. Jill Ellis
Cina: Wang Fe, Li Jiayue, Wang Dongni, Yini, Wu Haiyan, Bi Yan (52′ Wang Chen), Han Peng (62′ Lingling, 78′ Zhang Xin), Pu Wei, Wang Lisi (49′ Guixin), Zhang Rui (68′ Shanshan), Li Ying (57′ Ma Xiaoxu). A disp.: Zhang Yue, Lin Yuping, Wang Shanshan. All. Hao Wei
Arbitro: Kristen Schiereck (USA)
Marcatrici: 20′ e 63′ Wambach, 62′ Lloyd, 85′ Rodriguez
Note: Ammonite: Wu Haiyan, Li Ying e Pu Wei. Budweiser Woman of the Match: Abby Wambach. Spettatori: 15.643

 

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it