Real Madrid, Casillas: “Fra 5 anni vado in America”

“Voglio un calcio più rilassato: se le critiche sono così feroci a 31 anni, figuriamoci a 37”. Questo il pensiero di Iker Casillas. Intervistato da La Sexta, il portierone del Real Madrid confessa le sue aspirazioni per il futuro: “Nessun club può competere con il Real, perciò il mio futuro non potrei immaginarlo in Europa. Mi piacerebbe molto il campionato statunitense”.

Infine, un accenno su Mourinho: “E’una persona con la quale devi avere un rapporto schietto. Non gli piace che gli si parli alle spalle. Non immagino un Real senza lui”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.