Milan, Muntari: “Sono pronto per giocare, ma voglio la Coppa d’Africa”

Sulley Muntari è tornato un nome sulla bocca di tutti, in seguito all’infortunio patito da Nigel De Jong. Subito dopo la trasferta di Torino sia Allegri che Galliani hanno dichiarato che sarà il ghanese il sostituto dell’olandese gravemente infortunato. Oggi, poco prima dell’allenamento del Milan, ha rilasciato qualche dichiarazione:

“Questa mattina ho fatto il test ed andato bene quindi mi allenerò con la squadra. Con la Reggina tutto dipenderà dal mister ma io sono pronto. De Jong? Ero triste, non vedevo l’ora di scendere in campo e giocare con lui ma è andata così. Dobbiamo fare bene così anche lui è felice. Per noi è una perdita importante ora spetta al mister decidere se far giocare Ambrosini nel suo ruolo oppure se devo giocare io, in qualsiasi posizione che preferisce il mister io sono pronto. Con la Reggina è importante però il nostro obiettivo è fare sei punti per andare in vacanza tranquilli. Vogliamo proseguire in questa striscia positiva. I miei compagni sono stati molto bravi e sono contento di loro perché siamo usciti fuori da un momento difficile. Avevo fiducia in loro perché vedevo il loro impegno in allenamento”.

Non finisce qui, però. Perché, come riporta ghanaweb.com, Sulley Muntari avrebbe anche espresso la volontà di giocare in Coppa d’Africa. Queste le parole riportate:

“Mi sento molto bene e se Dio vuole la prossima settimana tornerò a giocare col Milan. Voglio ringraziare tutti per il loro supporto durante questa fase di recupero. Sto lavorando duramente e voglio essere pronto ad adempiere ai miei doveri per la mia Nazione in Coppa d’Africa. La Federazione del Ghana non ha ancora preso decisioni definitive su nessun giocatore, ma da quello che so sono ancora in piena lizza per un posto in squadra. Non vedo l’ora di tornare e voglio dare il mio contributo alla squadra”.

Se Muntari dovesse partecipare alla Coppa Africa, che dura dal 19 gennaio al 10 febbraio, il Milan giocoforza sarebbe obbligato a tornare sul mercato per comprare un rinforzo in mediana.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it