Milan, Allegri: “A gennaio ci muoveremo”

Massimiliano Allegri sorride a metà dopo il successo all’Olimpico di Torino. L’allenatore rossonero, ai microfoni di Sky Sport, analizza così la vittoria: “Abbiamo iniziato con troppe difficoltà, soprattutto a centrocampo. L’assenza di Montolivo si sentiva; ho cercato di sostituirlo con Emanuelson che ha fatto bene ma a volte si accontenta del minimo indispensabile. Pazzini? Per come difende il Torino, avevamo bisogno di un riferimento centrale nell’area di rigore. Nella ripresa, comunque, ho visto un ottimo palleggio. Adesso siamo più vicino alle prime”.

Su De Jong: “E’una perdita grave, siamo molto dispiaciuti per lui. A gennaio vedremo come muoverci ma se arriverà qualcuno, di conseguenza ci sarà una cessione. Per il momento aspettiamo il ritorno di Muntari. Balotelli e Pastore? Due ottimi calciatori. Non so se il Milan sia davvero sulle loro tracce, posso solo dire che a me piacciono entrambi”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.