Coppa di Francia, 8/o turno: avanti Guingamp e Nantes

L’ ottavo turno di Coppa di Francia si è aperto, nella serata di venerdì, con le prime due gare: Laval-Guingamp e St. Renan-Nantes.

Il Nantes ha vinto, allo Stade Francis Le Blé di Brest, 1-0 contro l’En Avant de St. Renan, con un autogol di Mann all’86’. Strenua resistenza, quindi, dei padroni di casa, squadra che milita nel Campionato Regionale – Divisione della Bretagna, il sesto livello della struttura piramidale del calcio francese. “Migrati” per l’occasione nel più capiente stadio dello Stade Brestois, hanno sfornato una grande prova, tipica delle serate di coppa, contro i più quotati canarini gialloverdi, attualmente secondi in Ligue 2.

La spunta il Nantes, dunque, e la spunta anche il Guingamp. Anche per i rossoneri una trasferta, in questo caso sul campo del Laval, per una sfida tra due squadre di pari livello, entrambe dalla Ligue 2. Il Guingamp arrivava da 7 risultati utili consecutivi che sono valsi la risalita fino al terzo posto in classifica, ma il Laval (attualmente 11esimo) ha fatto match pari e le occasioni sono capitate in buon numero su entrambi i fronti. Argelier e Rouger (53′ e 69′) hanno lanciato gli ospiti, più precisi soprattutto in zona gol, ma nel finale lo Stade Lavallois ha sfiorato la rimonta, accorciando all’84’ con Falette e tentando poi l’assalto finale, respinto con discreto affanno dal Guingamp.

Venerdì
Laval-Guingamp1-2 (53′ Argelier (G), 69′ Rouger (G), 84′ Falette (L))
St. Renan-Nantes0-1 (86′ aut. Mann (N))

Già ufficializzati alcuni rinvii per neve e maltempo, tra le gare in programma sabato e domenica:
Vallieres-Bastia
St Louis Neuwel-Epinal
Pontarlier-Colmar
Montceau Bourgogn-Mulhouse
Compiegne-Dieppe
Vitry-Boulogne
Bar Le Duc-Raon L’etape
Strasbourg ARC-Sedan

Condividi
Torinese, classe 1983. Da piccolo voleva vedere Wembley e il Maracanã, gli manca ancora il secondo. Toro e Arsenal nel cuore, sta fra un tackle di Gilberto Silva e Tony Adams che chiama il fuorigioco.