Palermo, Hernández: “Spero di riscattarmi nel 2013”

Dopo due mesi di lontananza dai campi di gioco, Abel Hernández parla del suo rientro dall’infortunio subìto al ginocchio: “I dottori dicono che mi stia risollevando. Sono passati ormai cinquanta giorni da quando sono stato operato e quindi sono felice che ci siano già dei miglioramenti. Non avevo mai riportato un problema così grave, ma con l’aiuto della famiglia e degli amici sono riuscito ad andare avanti. Spero che il 2013 possa essere l’anno del mio riscatto”.

Infine, conclude parlando della sfida con la Juventus e del suo compagno di reparto, Paulo Dybala: “Siamo due giocatori diversi ma è più giovane di me e ha ancora tanto da dimostrare. Juventus? Siamo consci delle nostre capacità e delle loro, che sono i più forti d’Italia, ma abbiamo un’ottima rosa e un grande mister”.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.