Juventus, Conte pensa al turnover

Quella contro il Palermo sarà una gara importantissima sotto due punti di vista: in primo luogo, Antonio Conte farà ritorno sulla panchina della Juventus dopo la squalifica; in secondo luogo, Domenica si sfideranno Inter e Napoli, e c’è la possibilità di allungare su una delle due (o su entrambe, in caso di pareggio) nella corsa scudetto.

Per questo motivo il tecnico bianconero non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione e potrebbe optare per lo schieramento di forze fresche in campo. In sostanza, fuori Vucinic, Vidal, Asamoah, Lichtsteiner e Giovinco (squalificato); al loro posto: Marchisio, Isla, De Ceglie, Matri e Quagliarella. Oltre a questo dubbio, Conte dovrà decidere anche se presentarsi o meno nella conferenza stampa del prepartita.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.