FA Cup: Bradford City escluso dalla competizione

In Inghilterra, il Bradford City è stato estromesso dall’FA Cup, a causa di una violazione delle regole sull’impiego di un calciatore, durante la gara di secondo turno.

Nella partita terminata 1-1 contro il Brentford, infatti, i padroni di casa avevano schierato in campo Curtis Good, al debutto con le Bees in prestito dal Newcastle da inizio novembre, senza aver formalizzato la richiesta alla Federazione entro la mezzanotte del giorno precedente.

Di fatto, dunque, per l’impiego di un calciatore non “eleggibile”, la FA ha escluso il Bradford dalla coppa d’Inghilterra, annullando la gara di replay, prevista il 18 dicembre prossimo. Il Brentford è stato dunque automaticamente qualificato d’ufficio al terzo turno, dove affronterà una tra Bury e Southend.

Il Bradford ha ancora possibilità di fare ricorso ma sembra improbabile che potrà spuntarla, dato che nel 2006 e nel 2008 Bury e Droylsden furono estromesse dalla competizione per la stessa regola.

Condividi
Torinese, classe 1983. Da piccolo voleva vedere Wembley e il Maracanã, gli manca ancora il secondo. Toro e Arsenal nel cuore, sta fra un tackle di Gilberto Silva e Tony Adams che chiama il fuorigioco.