Sorteggi Europa League, ecco i pericoli per il Napoli

Superato il girone di Europa League classificandosi al secondo posto, alle spalle del Dnipro, il Napoli dovrà stare in guardia in vista dei sorteggi per i sedicesimi di finale. Essendo secondi classificati, i partenopei non saranno teste di serie e, quindi, si prospettano dei sorteggi più complicati.

Le teste di serie, infatti, sono le migliori quattro squadre provenienti dalla Champions League (Chelsea, Benfica, Olympiacos e Cluj) e le vincitrici dei gironi di Europa League. Considerando che ai sedicesimi non possono essere accoppiate squadre dello stesso girone o della stessa Nazione, le probabili avversarie del Napoli (oltre le quattro di Champions) sono: Lione, Rubin Kazan, Fenerbahce, Metalist, Genk, Liverpool, Viktoria Plzen, Bordeaux, Steaua Bucarest e Hannover.

Le squadre non teste di serie saranno sorteggiate per prime e giocheranno la partita di andata in casa. Dunque, partita di andata al San Paolo prevista per il 14 di Febbraio, mentre il ritorno si giocherà il 21 dello stesso mese. I sorteggi avranno luogo il 20 Dicembre a Nyon. 

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.