Appello al Napoli: “Non usate fumogeni e petardi”

Il Napoli è già da tempo osservato speciale dalla Uefa a causa delle innumerevoli questioni legate ai problemi dello stadio San Paolo. Più volte si è parlato di rischio chiusura per inagibilità, e di svariati passaggi di responsabilità tra la Società e il Comune di Napoli. Adesso arriva l’appello del dirigente Alessandro Formisano: “Invitiamo i nostri sostenitori a non far uso di fumogeni e petardi. Chiediamo loro di lasciare libere le scale dell’impianto perché la non osservanza di queste regole costringerebbe il Napoli a disputare una partita a porte chiuse e, considerato il già avvenuto passaggio del turno, priverebbe i tifosi dello possibilità di assistere al match casalingo dei sedicesimi“.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.