Pastore non pensa all’addio: “Sono felice a Parigi”

Il fantasista argentino Javier Pastore nel dopo gara della sfida fra PSG e Porto ha parlato anche del suo futuro e delle voci che lo vorrebbero all’Inter con Sneijder in terra francese: “Non so nulla a riguardo e posso dire di non aver mai sentito l’Inter. Sono felice a Parigi e voglio restare qui e migliorare assieme a tutta la squadra. – spiega ai microfoni di Sky SportCerto fa piacere sapere che l’Inter pensa a me, ma in questo momento non penso a tornare in Italia. Un giorno lo farò, ma non adesso”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.