Napoli, Mazzarri non risparmia l’asso: “Contro il PSV Cavani titolare”

Agenda fitta per il Napoli di Walter Mazzarri. I partenopei infatti domenica sera hanno in programma un importante match contro l’Inter a San Siro, ma il tecnico toscano ha prima un appuntamento in Europa League contro il PSV Eindhoven, incontro che non influisce per nulla sulla qualificazione ormai raggiunta dai celesti, ma che rimane sempre importante per gettare nella mischia giocatori con pochi minuti nelle gambe.

Tra i pilastri della rosa che non verranno risparmiati, comunque, ci sarà Edinson Cavani. Mazzarri non vorrà rinunciare all’impiego dell’uruguaiano: “Il Matador giocherà titolare – ha affermato l’allenatore in conferenza stampa – Lui ha una fisicità che gli altri non hanno e poi, paradossalmente, quando riposa accusa una peggiore condizione nella partita successiva, e invece domenica deve stare bene

Cavani a parte, spazio comunque alle cosiddette seconde linee, a quei giocatori in attesa di mettersi in mostra: “La politica del turn over per noi ha dato buoni frutti – ha continuato Mazzarri – In campionato quest’anno siamo riusciti a non perdere terreno nonostante il doppio impegno. Ho dato fiducia ad alcuni giocatori che poi sono riusciti ad imporsi anche in campionato, come Behrami, che ha convinto con l’AIK e si è confermato anche domenica dopo domenica“.

Ma occhio all’Inter che, seppur tra alti e bassi, nel proprio stadio incute sempre timore a tutte le avversarie: “I nerazzurri hanno campioni in rosa come Cambiasso, Milito, Zanetti, abituati a non sbagliare le partite importanti come quella di domenica prossima. Se siamo da scudetto? A me importa soltanto migliorare quanto fatto finora  – ha concluso il tecnico – e il fatto che siamo sempre più sicuri di noi stessi mi conforta in questo senso“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.