Lotito-Moratti, ancora bufera

C’è ancora tensione tra Claudio Lotito e Massimo Moratti per la questione legata a Diakité. Il presidente della Lazio, infatti, sospetta che il suo difensore abbia già firmato un contratto con l’Inter. A insospettirlo è stato anche il fatto che Diakité, in scadenza di contratto, si sia rifiutato di firmare il prolungamento. Queste le parole di Lotito: “Mi auguro che Diakitè non abbia firmato con una squadra del Nord che noi abbiamo già individuato. Se è una squadra di Milano o di Torino? E’ una squadra di Milano e non è il Milan. La Lazio non permetterà a nessuno di violare le norme. Se sarà confermato sarà un problema da affrontare poi nelle sedi preposte”.

Immediata arriva la risposta di Moratti: “Onestamente non ricordavo nemmeno bene il nome del giocatore. Quando ho letto ciò che ha detto Lotito sono saltato dalla sedia. Noi non abbiamo fatto nulla, non abbiamo avvicinato il ragazzo e lui non ha firmato nulla con noi. Ho persino chiamato i miei collaboratori all’una di notte per chiedere spiegazioni e loro non ne sapevano nulla. Spero che Lotito non vada avanti con questa storia altrimenti c’è il rischio che possa arrabbiarmi sul serio“.

 

 

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.