Juve, la certezza di Buffon: “Ce la giochiamo con tutti”

“Lo dissi a Londra, e lo ripeto adesso: ce la possiamo giocare con tutti”. Gigi Buffon è convinto che la Juventus può arrivare fino in fondo anche in Champions League: “Tre mesi fa era un auspicio – ha spiegato il ra è una certezza. Nell’arco di questi 4-5 mesi, in cui abbiamo affrontato campionato e coppa, si può dire senza problemi che il processo di crescita della Juve si sia consolidato. Al di là di come andrà domani, affrontare questo girone e giocare e vincere come abbiamo fatto significa essere una squadra con tutti i crismi per incutere timore agli avversari. Il passaggio del turno è fondamentale, ma comunque l’impressione che la Juve sta dando è che è tornata competitiva anche a livello europeo”.

BISCOTTO – “Meglio due feriti che un morto? Domanda sbagliata, non ci sono i requisiti: perché una è qualificata, e l’altra no”. Dunque, niente biscotto all’orizzonte: “Si parla solo di qualificazione, ma c’è anche differenza tra chi arriva primo e chi arriva secondo, visto chi si va poi ad affrontare negli ottavi. Diciamo che evitare subito potenziali vincitrici sarebbe meglio. Vincere la Champions? Ci sono 3-4 squadre più forti di noi, in Europa, per vari motivi. Però sognare non costa nulla”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it