Pozzo: “Siamo una squadra che si deve salvare”

All’indomani della sonora vittoria rifilata al Cagliari, l’Udinese di Guidolin torna a tirare un sospiro di sollievo. Il patron Pozzo, presente all’assemblea della Lega Calcio, commenta così la situazione della sua squadra: “Abbiamo ottenuto un successo importante in un momento di difficoltà. Ora dovremo tirarci fuori dalle zone basse con pazienza e poi vedremo di cosa potremmo essere capaci. Sfogo Guidolin? È un allenatore che vive con grande tensione e partecipazione. Quindi vedendo in campo alcuni giovani al primo approccio in serie A richiedeva un altro comportamento da parte loro. Obiettivi? Siamo una squadra di provincia che si deve salvare e poi vedere a cosa possiamo realmente aspirare”.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.