Milan, Berlusconi fa sul serio per Balotelli: ecco la strategia rossonera

Dopo gli ultimi risultati positivi in campionato e in Champions League fornite dalla squadra, il presidente del Milan Silvio Berlusconi si sarebbe deciso a investire nel mercato di gennaio per rinforzare la squadre e tornare ai livelli che le competono. L’obiettivo nella mente del numero uno rossonero è uno solo: Mario  Balotelli.

L’attaccante del Manchester City, poco utilizzato da Mancini e in rottura con tecnico e club, sarebbe ben disposto a cambiare aria e ad accasarsi alla squadra di cui è sempre stato tifoso. Dal canto suo, Berlusconi non ci penserebbe due volte a portare a Milano quello è senza dubbio uno dei suoi maggiori pupilli. Per questo ci sarebbero già stati parecchi contatti fra i due, come riportato da sportmediaset.it, che sarebbero tra l’altro stati molto proficui. La strategia milanista per portare Super Mario all’ombra della Madonnina è chiara: prestito fino a giugno e riscatto in estate da trattare. Resta convincere il Manchester City, sempre poco propenso a lasciar partire i propri gioielli in prestito e che ultimamente, almeno a parole, ha blindato il giocatore, considerato un valore assoluto.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.