Superliga,19/a giornata: tutto facile per l’Odense

Tutto facile per l’Odense, che in casa batte 3-0 l’Esbjerg fB nell’unica gara del sabato della 19/a giornata della Superliga danese. Dura solamente un tempo, il primo, la resistenza degli ospiti, puniti dalla rete di Johansson e dalla doppietta di Pedersen.

Tre punti che consentono ai padroni di casa di mantenersi agganciati alle prime della classe, mentre per i biancoblu c’è il pericolo aggancio da parte delle squadre ultime in classifica.

Trionfo inaspettato, intanto, del SønderjyskE, che travolge in trasferta il più quotato Horsens, vincendo l’anticipo del venerdì.

Tre punti pesanti quelli conquistati dai ragazzi d mister Sondergaard, corsari 3-1 alla “CASA Arena Horsens”; partita in ghiaccio per gli ospiti già dopo un quarto d’ora, grazie all’uno-due micidiale firmato Bechmann-Hedinsson.

Paulsen nella ripresa ha reso inutile il momentaneo pareggio dei padroni di casa. Una vittoria che porta ossigeno puro alla classifica del SønderjyskE: biancoblu che salgono in graduatoria a quota 20 punti, portandosi a più 4 dalla zona retrocessione diretta. Horsens che, invece, rimane a 23.

Superliga – Risultati e classifica dopo la 19/a giornata

Venerdì
Horsens-SønderjyskE: 1-3 (10′ Bechmann (S), 13′ Hedinsson (S), 70′ Toft (H), 78′ Paulsen (S)

Sabato
Odense-Esbjerg fB: 3-0 (56′ Johansson, 67′ e 78′ Pedersen)

Domenica
FC Midtjylland-Silkeborg
Nordsjælland-Brøndby
FC Copenhagen-Randers

Lunedì
Aalborg-Aarhus

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA AGGIORNATA DELLA SUPERLIGA CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.