Galliani incorona il Faraone: “Al di sopra di ogni aspettativa. Come lui al mondo c’è solo Neymar”

Dopo la doppietta siglata contro il Catania e in generale un inizio di stagione degno dei migliori top player in Europa, Adriano Galliani ha speso parole molto importanti nei confronti del salvatore rossonero di questa prima parte di campionato, il Faraone, Stephan El Shaarawy.

El Shaarawy è al di sopra di ogni nostra aspettativa. Ha compiuto 20 anni la settimana scorsa e non so quanti attaccanti della sua età stanno segnando con questa continuità. Come lui al mondo c’è solo Neymar. Quando è arrivato dal Padova aveva un sacco di problemi fisici ma adesso sta bene ed è uno dei talenti maggiori che ci sono al mondo. Calcia in maniera strepitosa e mette la palla dove vuole con un grande senso del gol – ha affermato l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani a Radio SportivaBoateng? Ha fatto anche lui un gran gol. Un gol importante ed un gol alla Boateng. Lui ha sempre avuto questi colpi. Non riusciva a segnare ma si è impegnato tanto“.

Galliani ha poi commentato le continue visite di Silvio Berlusconi al campo di allenamento di Milanello: “Il talismano Berlusconi funziona – ha detto Galliani a Radio Sportiva – Ho parlato con il presidente ieri sera e gli ho chiesto di tornare sabato e ha accettato. Mi sa che dovrò iniziare a convocarlo dall’inizio della stagione così potremmo lottare per lo scudetto. Battute a parte, i giocatori a inizio campionato erano sfiduciati e il presidente Berlusconi è stato fondamentale nel ridare convinzione. Stiamo meglio atleticamente e mentalmente e giochiamo con una maggior determinazione“.

E infine, stuzzicato sul gol in offside dell’1-1 di El Shaarawy, Galliani ha replicato: “L’anno scorso al Massimino a Robinho non venne dato un gol decisivo per lo scudetto: c’est la vie“.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it