Wenger punzecchia Messi: “Senza il Barça non sarebbe così”

Il solito quesito del decennio: Messi sarebbe un fenomeno anche in un’altra squadra? O è tutto merito del Barça? Sulla questione interviene Arsène Wenger, tecnico dei Gunners: “Io dico che Messi ha vinto praticamente tutto a livello di club e ha battuto ogni record, ma mi chiedo: sarebbe lo stesso giocatore che è oggi da qualche altra parte? Io credo che lui al Barcellona si adatti bene, perchè loro hanno uno stile di gioco basato molto sul possesso e Messi, in quel contesto, può trovare sempre la giusta posizione per diventare una minacca, quindi dico: altrove non sarebbe lo stesso giocatore che è oggi. Però invertirei anche la domanda: il Barcellona sarebbe la stessa squadra senza Messi? Ma certamente no! Sarebbe una squadra molto più normale”.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.