Serie A Femminile: 11ma giornata, Tavagnacco trasferta insidiosa per il Napoli

Nell’11 giornata di Serie A Femminile spicca tra le tante partite una che potremmo definire di cartello: Tavagnacco – Napoli.

Il Napoli si trova ad affrontare, dopo Torres e Brescia, un’altra avversaria insidiosa e difficile, il Tavagnacco, una delle formazioni più forti ed esperte della serie A, attualmente al secondo posto dietro la Torres.

Il Napoli Carpisa Yamamay proverà a difendere il settimo posto ma non sarà facile visti gli 11 punti di differenza e l’esperienza dell’avversario, ancora imbattuto in questo campionato: il tecnico Peppe Marino potrà contare sull’intero gruppo (con le solite eccezioni di Schioppo e Riboldi) e probabilmente prenderà le sue decisioni sulle giocatrici da mandare in campo solo poco prima dell’incontro, come lui stesso spiega:

Andiamo in Friuli sapendo di non avere nulla da perdere. Il Tavagnacco è una delle pretendenti allo scudetto ed è favorito, noi andremo a giocare la nostra partita per provare a ottenere un risultato positivo.

Non sarà facile, come spiega una ex, Gioia Masia:

Lo scorso anno a Tavagnacco non siamo riusciti a vincere nulla e ho l’impressione che quell’esperienza sia servita a rafforzare un gruppo formato da ottime giocatrici. Mi sembra una squadra ancora più determinata rispetto alla scorsa stagione ed è una delle pretendenti al titolo. Non dobbiamo farci intimorire, però, per provare a giocare come sappiamo e conquistare un risultato utile.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it