PSG, Ancelotti su Pastore: “Sono deluso”

Nella conferenza stampa della vigilia del match in trasferta contro il Nizza, il tecnico del Paris Saint-Germain Carlo Ancelotti si sofferma sulla difficile situazione di Javier Pastore, che in dieci presenze quest’anno ha messo a segno soltanto una rete e collezionato quattro assist.

L’argentino quindi non è riuscito ad imporsi nel gioco del tecnico italiano: “C’è delusione sia da parte mia che sua – ha spiegato l’allenatore ex Milan – Devo ammettere però che il giocatore ce la sta mettendo tutta per migliorare nel gioco e per riprendersi anche mentalmente, allenandosi duramente anche due volte al giorno. Deve ritrovare fiducia in sè stesso e qualità di gioco“.

Ma la pazienza del tecnico e della società sembra essere giunta ormai al limite. E intanto le sirene di mercato si fanno sentire sempre più, soprattutto in direzione dei due club milanesi.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.