Serie A2 Femminile: nel recupero il Sudtirol passeggia sul Padova

Dopo due sconfitte consecutive e dopo la brutta prestazione contro il Brixen, il CFS di mister Antonio Alberti torna al successo e lo fa nel modo migliore nel recupero del 7° turno di Serie A2 (non disputato per avverse condizioni climatiche), travolgendo con sei reti il povero Padova sotto una pioggia da diluvio universale.

E anche stavolta la pioggia ha deciso di fare nettamente capolino, tentanto fino all’ultimo di impedire il calcio di inizio, con le forti precipitazioni cadute su Bolzano che hanno messo a forte rischio anche il match di recupero. Alla fine il direttore di gara ha optato per la disputa della gara e sin dal primo fischio del direttore arbitrale subito le altoatesine hanno mostrato la voglia di riscatto dopo le ultime prestazioni, con uno sprint iniziale delle padrone di casa culminato nell’eurogol di Tonelli, abile a trovare l’incrocio opposto dal vertice destro dell’area dopo appena 8′. Poco dopo il CFS ha perso la propria vice-capitana Melanie Mumelter per infortunio (si teme un lungo stop) ma non si è fermato e ha continuato a macinare gioco fino a trovare il raddoppio al 24′ sull’asse Tonelli-Dalla Santa. Il Padova tentava di rientrare in partita grazie ad un pregevole pallonetto di Zanon al 32′, ma di lì a poco incassava la terza rete grazie al bolide dalla distanza di Faes.

Sul 3-1 le squadre andavano al riposo e nella ripresa le padrone di casa impiegavano poco più di 5′ per chiudere definitivamente i conti con la doppietta personale di Dalla Santa, goal a cui fa seguito poco dopo il sigillo personale della Pasqualini servita da una scatenata Tonelli per il 5-1, Tonelli che prende di lì a poco anche una traversa.
La giovane Sarnataro all’83 fissa il risultato sul 6-1 finale, un punteggio che è anche una bella iniezione di fiducia per le biancorosse, pronte ora proseguire la propria rincorsa verso la testa della classifica (QUI gli altri risultati dell’A2 Femminile)

CFS SUDTIROL – ZENSKY PADOVA 6-1 (3-1)

CFS SUDTIROL: Valzolgher (55′ Caser), Steinhauser, Settecasi, Mumelter (14′ Bon), Righi, Menegoni, Dalla Giacoma, Faes (65′ Sarnataro), Pasqualini, Tonelli, Dalla Santa. All. Alberti.
PADOVA: Manenti, Dantonio, Dal Pozzolo, Pauro, Mazzucato, Stevani, Gioffrè, Stefani, Lattenero, Baldan, Zanon.
RETI: 8′ Tonelli; 24′ Dalla Santa; 32′ Zanon (P); 41′ Faes; 51′ Dalla Santa; 60′ Pasqualini; 83′ Sarnataro.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it