Consigli per le scommesse: la Mondogiocata

Dal venerdì al lunedì, il week-end lungo del pallone internazionale viaggia di pari passo con le scommesse. Proveremo ad analizzare i match dei principali campionati europei, mettendo in primo piano le partitissime di Championship e Russian Premier League. Ma non solo. Ecco, dunque, i nostri pronostici sul calcio!

SPARTAK MOSCA-ZENIT

Gli arrivi di Hulk e Witsel sembrano aver provocato più danni che reali benefici alla truppa di Spalletti. Alle viste c’è la delicatissima sfida contro lo Spartak di Valery Karpin, il direttore sportivo moscovita fresco sostituto di Unai Emery. Al “Luzhniki” entrambe le squadre cercheranno di cogliere tre preziosi punti per uscire dalla crisi. Più di gioco che di risultati per la squadra di San Pietroburgo( almeno in patria), di gioco e classifica ( con 29 punti e ben 11 di distacco dalla capolista Cska) per la squadra “del popolo”. L‘involuzione di gioco dello Zenit, mascherato in Russian Premier League con le invenzioni dei singoli e i suicidi degli avversari, dovrà prima o poi finire. Nell’ultima sfida interna ( ma giocata a porte chiuse) con il Cska Mosca, si sono visti sensibili miglioramenti, e la vittoria è sfuggita per un dubbio rigore fischiato agli ospiti a 5 minuti dal termine. Danny e Kerzhakov, ancor più dei nuovi sontuosi acquisti, dovranno far pendere la bilancia dalla parte degli ospiti in questa sfida. Prevediamo un match equilibrato ma spettacolare. Giochiamo il 2, il Goal e il 2-1 risultato esatto per lo Zenit.

BIRMINGHAM-MIDDLESBROUGH

Al “St.Andrews” va in scena una delle sfide più attese del 20° turno di Championship. Le due grandi favorite della vigilia per la risalita in Premier, stanno stentando, non riuscendo a trovare una continuità necessaria che, soprattutto nel lunghissimo e frastagliato cammino di Championship, si trova alla base di qualsiasi successo. Il Boro di Tony Mowbray si è issato al 3° posto dopo il perentorio 3-0 all’Huddersfield Town, ma, a proposito di continuità, ormai da anni è la squadra più instabile e “pazza” della lega. Dalle imponenti sessioni di mercato precedenti, la squadra del nord dell’Inghilterra ha prelevato sempre calciatori di ottimo livello e categoria superiore: McDonald, Jutkiewicz, Hoyte, Emnes e Steele su tutti, senza però raggiungere mai l’agognata promozione. I “Brummies“invece, dopo l’exploit in coppa di Lega di due stagioni fa ( 2-1 all’Arsenal in finale) sono retrocessi e, nonostante la discreta gestione della scorsa annata di Cris Hughton e la buona dose di talento a disposizione, languono nei bassifondi della graduatoria. L’attuale manager, Lee Clark, non sembra essere all’altezza della rosa a propria disposizione e, rischierebbe, in caso di sconfitta l’esonero. Trovarsi al 19° posto, pur avendo a disposizione uomini come King, LovenkrandsCaldwell, Zigic e Church, non rende i giusti meriti ( e punti) al team delle Midlands.  Analizzare i match di Birmingham e Boro, il più delle volte è impossibile. Noi ci proviamo. Rischiamo l‘x2 ( ben remunerato) l’Under 3,5 e il pareggio nel primo tempo. In bocca al lupo. Alla prossima!

LA NOSTRA GIOCATA:

GALATASARAY-GAZIANTEPSPOR OVER

SPARTAK MOSCA-ZENIT GOAL 

HOVERLA-DYNAMO KIEV 2

BIRMINGHAM- MIDDLESBROUGH x2

AJACCIO-SAINT ETIENNE UNDER 2,5

MONACO-SEDAN 1

 

Condividi
Nato a Terracina il 1° febbraio 1989. Amante di tutto ciò di sferico che rotola su un campo rettangolare. Collaboratore presso diverse testate giornalistiche, sportive e non. Studia Lettere alla Sapienza di Roma. Email: lsavarese@mondosportivo.it