Catania, Maran: “Ci serve la cattiveria giusta. El Shaarawy? Lo marcheremo stretto”

Alla vigilia della sfida contro il Milan, è intervenuto il mister degli etnei Rolando Maran in conferenza stampa.
Queste le sue principali dichiarazioni:

Su Bergessio e la formazione: Bergessio si è allenato con la squadra e lo ritengo recuperato. Per quanto riguarda Salifu, senza Biagianti e Izco e’ arrivato il suo momento”.

Sulla partita di domani e le difficoltà di giocare dopo un derby perso così: “Riemergere dal derby si può. Dobbiamo ricordare quello che abbiamo fatto fino ad oggi e ricominciare dalla bella classifica che abbiamo. Bisogna ricominciare dallo stesso spirito e dalla stessa qualità. Se andiamo in campo con la cattiveria giusta ci sarà il solito Catania. Dovremo essere bravi a giocare di squadra in ogni situazione e con una fame e una rabbia tale visto che veniamo fuori da una partita, il derby, che ci ha lasciato l’amaro in bocca. Per abitudine non parlo mai degli assenti. Non mi interessa sapere se mancano più giocatori a noi o a loro. Noi dobbiamo fare bene contro una grande squadra. Ogni modulo ha dei criteri e delle logiche da seguire. Noi dobbiamo sapere che scendiamo in campo con la giusta attenzione e in qualsiasi modo si giochi, dobbiamo cercare la compattezza e quando ti sleghi diventi vulnerabile. La spinta del nostro pubblico sarà fondamentale”.

Sul momento del Milan: “Il Milan ha trovato la quadratura giusta. Stanno bene e l’hanno dimostrato. Incontriamo una squadra che non merita quella classifica. Loro sono lì per via di un inizio non facile ma adesso stanno bene. Dobbiamo fare attenzione solo a noi stessi. El Shaarawy? Bisognerà lasciargli poco spazio ed evitare che abbiano l’uno contro uno facile. Ma non solo lui, anche Robinho e Boateng sono molto bravi e dovremo essere bravi a non concedergli spazi”.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it