Mourinho: “L’Inter? Il mio cuore è a Milano. Sono andato via perché…”

Josè Mourinho non perde occasione, da quando ha lasciato l’Inter per accasarsi al Real Madrid, di esternare il suo amore per i colori nerazzurri e di professare la sua nostalgia per gli anni vissuti a Milano, coronati di successi e di legami umani difficili da sostituire. Il tecnico portoghese, in un’intervista rilasciata all’emittente lusitana TVI, ha dichiarato:

Nessun altro mi ha regalato la stessa felicità che mi ha regalato l’Inter.Quando l’ho lasciata ho pianto più di una volta. Il mio cuore è a Milano, per l’Inter ho una nostalgia che è sempre presente. Perché me ne sono andato? Ho cambiato perché se vinci con il Real entri nella storia. Gioisco per i successi dell’Inter e soffro quando viene battuta. Questi ricordi mi procurano tanta nostalgia“.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.