Bologna, Pioli manager all’inglese

Da gennaio Stefano Pioli diventerà un vero e proprio manager all’inglese. Come ammesso dal presidente Guaraldi e dal Dg Zanzi, il tecnico si occuperà in prima persona del mercato rivestendo anche i panni di direttore sportivo del club. Pioli si è detto felice della fiducia dimostratagli dal club rossoblu spiegando: “È un compito che sono felice di assolvere”.

Davanti a lui si prospetta però un lavoro difficile con molti giocatori in esubero da piazzare sul mercato per abbassare il monte ingaggi e qualche innesto di peso per potenziare una squadra che finora ha deluso le attese e sembra lontana parente di quella vista nello scorso anno.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.