Palermo, Zamparini: “Non lascerò la società”

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, come aveva anticipato, ha lasciato il timone del suo club all’esperienza e capacità del nuovo amministratore delegato Pietro Lo Monaco. Questa mossa ha destato qualche sospetto nell’ambiente rosanero, che tutt’ora teme un definitivo addio al club del numero uno palermitano. Zamparini, però, tiene a specificare che non ha alcune intenzione di abbandonare il suo club e proprio stamane è apparso un comunicato sul sito ufficiale della società:

Ricevo da giorni comunicazioni dei tifosi palermitani, convinti che l’arrivo di Lo Monaco preluda ad una mia uscita dall’U.S. Città di Palermo.
Niente di più errato.
Le scelte di un grande professionista come Lo Monaco, amministratore delegato, stipendiato dal Palermo, come pure quella di Gasperini, allenatore di prima fascia, sono state fatte per dare spessore e continuità alla gestione dell’U.S. Città di Palermo.
Ho offerto anche al signor Lo Monaco la possibilità di acquisire il 10% delle azioni della società, coinvolgendolo ancora di più nel progetto.
Sono convinto che la mia passione e competenza, unite alla grande esperienza e professionalità di Lo Monaco, ci faranno crescere e ottenere successi.
Sono comunque rammaricato che dopo dieci anni la tifoseria palermitana ancora non conosca chi sia il suo presidente“.

 

Fonte: palermocalcio.it

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.