Basket, A1 Donne: Parma–Lucca 42-53

Foto Basket Parma Femminile

In uno dei big match di Serie A Femminile, Lucca espugna il PalaCiti di Parma con 11 punti di margine e infligge alle gialloblù un duro colpo. Riceviamo e pubblichiamo dal Basket Parma il comunicato stampa sulla partita.

La bestia nera Lucca si conferma tale ed espugna il PalaCiti ancora una volta con il punteggio di 42 a 53 (18-30). Harmon è la miglior marcatrice per le padrone di casa con 10 punti. Ma tutto il Lavezzini ha difettato con la mira oggi. Tiro da tre (13%) e nei tiri da due (36%) disastro totale. Non parliamo dei liberi: 9 su 19! Così giocando, anche se tieni a 50 punti l’avversario (la tripla allo scadere di Gianolla non conta…), difendendo tutto sommato bene, non puoi vincere. Tiri puliti tanti, ma palloni che non entrano, anche per una buona dose di sfortuna, ma merito al Lucca che con le solite Bagnara ed Andrade riescono a stare concentratissime per tutti i 40 minuti.

L’inizio è punto a punto sino metà del secondo quarto quando avviene lo strappo delle toscane. Sono Ruzickova (alla fine sarà lei l’MVP della partita con 16 punti di valutazione) e Peters a fare la differenza qui: 16 a 28 in un amen. Poco prima da segnalare un fallo antisportivo fischiato a Zara che presagiva già la debacle. Nel terzo parziale viene fuori l’orgoglio delle Tigri che si rifanno sotto sino ad avere la palla del meno quattro sul 28 a 34, ma la sbagliano clamorosamente perdendola in un’azione confusa. E qui arriva il momento peggiore dalla lunetta per capitan Franchini e compagne: 0 su 6! Cambiano le atlete al tiro, ma il risultato non cambia. 28 a 38 è il parziale all’ultimo miniriposo. Le crociate però ci credono ancora e quando coach Diamanti si becca un tecnico ad inizio dell’ultimo quarto il pubblico, ancora una volta numerosissimo, ci spera ancora. Coach Procaccini le prova tutte, cambia anche il modulo difensivo, ma niente, le gialloblù non riescono a recuperare. Peters esce con 5 falli a carico ed Harmon e Zara tentano l’ultimo sforzo, ma tutto è inutile. Le biancorosse vincono con merito. Il Lavezzini torna ora a giocare subito al PalaCiti già domenica prossima. Il giorno 2 dicembre arriva il Pozzuoli. Attenzione all’orario: salto a due alle ore 17.

Oggi (ieri, ndr) era anche la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne e tutti gli uomini sul rettangolo di gioco (allenatori, dirigenti, giornalisti, ecc…) hanno indossato il fiocco bianco simbolo dell’iniziativa. In allegato la foto dello staff del Basket Parma con il fiocco bianco sul petto.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it