Premier League, 13/a giornata: reazione da Tottenham e Southampton, Liverpool fermato a Swansea

La 13a giornata di Premier League si completa con le partite domenicali, tra le quali spicca Chelsea-Manchester City.

Apre il programma il Liverpool che pareggia 0-0 al Liberty Stadium contro lo Swansea, con il ritorno di Brendan Rodgers nello stadio della sua ex squadra. Un pari che riflette bene l’andamento della gara, anche se i Reds possono recriminare per la traversa colta da Sterling nel primo tempo.

Al St Mary’s Stadium il Southampton batte 2-0 il Newcastle, in una gara quasi del tutto dominata e vinta alla fine con ampio merito. Decidono le reti di Lallana e Ramirez, ma il bottino dei Saints sarebbe potuto essere anche più largo. Ancora un passo falso del Newcastle, invece, che ha ormai intrapreso una strada pericolosa di risultati troppo scarsi. Con questa vittoria il Southampton si toglie dalla zona retrocessione, salendo a 11 punti, mentre i Magpies di Alan Pardew rimangono fermi a 14 punti e vedono ora lo spettro delle zone calde molto vicino.

4 sconfitte nelle ultime 5 gare di campionato per il Tottenham di Villas Boas che arrivava, invece, alla sfida interna contro il West Ham in una situazione molto delicata. Gli Spurs, però, reagiscono alla grande e trovano una gran bella vittoria per 3-1, con doppietta di Defoe e gol di Bale. A poco vale la rete ospite con Andy Carroll che, almeno a livello personale, ritrova il gol dopo 14 partite. Il Tottenham, nonostante le molte critiche degli ultimi tempi, risale a quota 20 punti, al sesto posto, insieme all’Arsenal.

Nel big match della domenica, invece, a Stamford Bridge, un pareggio ai limiti della noia tra Chelsea e Manchester City, e l’accoglienza totalmente avversa nei confronti del nuovo manager dei Blues Rafa Benitez.

Sabato
Everton-Norwich: 1-1 (12′ Naismith (E), 90′ Bassong (N))
Manchester United-QPR: 3-1 (52′ Mackie (Q), 64′ Evans (M), 68′ Fletcher (M), 72′ Hernandez (M))
Sunderland-WBA: 2-4 (30′ Gera (W), 44′ Long (W), 73′ Gardner (S), 81′ rig. Lukaku (W), 87′ Sessegnon (S), 90′ Fortuné (W))
Stoke-Fulham: 1-0 (26′ Adam)
Wigan-Reading: 3-2 (35′ Morrison (R), 57′, 68′ e 90′ J. Gomez (W), 79′ aut. Al-Habsi (R))
Aston Villa-Arsenal: 0-0

Domenica
Swansea-Liverpool: 0-0
Southampton-Newcastle: 2-0 (35′ Lallana, 60′ Ramirez)
Chelsea-Manchester City0-0
Tottenham-West Ham: 3-1 (44′ e 64′ Defoe (T), 58′ Bale (T), 83′ Carroll (W))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA PREMIER CLICCA QUI

Condividi
Torinese, classe 1983. Da piccolo voleva vedere Wembley e il Maracanã, gli manca ancora il secondo. Toro e Arsenal nel cuore, sta fra un tackle di Gilberto Silva e Tony Adams che chiama il fuorigioco.