Il sindaco di Barcellona rivela: “Il Barça potrebbe giocare in Ligue1”

Questa mattina sono iniziate le votazioni regionali in Catalogna, indette dopo lo scioglimento delle Camere da parte del capo del governo Artur Mas. Il leader uscente ha inoltre promesso, in caso di rielezione, un referendum popolare  volto a stabilire la volontà del popolo catalano in merito all‘indipendenza della regione dalla Spagna.

Il sindaco di Barcellona Javier Trias, secondo quanto riportato da bundesligapremier.it, si è soffermato sulla possibilità di spostare il Barcellona FC, la principale formazione calcistica catalana, nel campionato francese: “Noi non abbiamo la possibilità di creare un campionato competitivo per la Catalogna, la popolazione è di poco più di sette milioni. Ci sarebbero poche squadre e dovremmo entrare in un altro campionato. Si potrebbe continuare ad aderire al campionato spagnolo o forse entrare a far parte del campionato francese”.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it