Cannavaro: “Mazzarri è importantissimo per noi”

Non c’è Walter Mazzarri alla consueta conferenza stampa ma c’è Paolo Cannavaro che ha parlato della gara di domani: “Stiamo dando tutto, meritiamo la nostra posizione. Lo stadio? Ambiente non caldo, ma di più. A Cagliari sempre partite strane, rivalità tra le due squadre. stanno facendo bene da quanto hanno cambiato allenatore, troveremo anche quella difficoltà. Hanno qualcosa in più rispetto ad altri, difficile marcare i loro attaccanti”.

Sul rapporto del tecnico con la squadra il difensore dichiara: “E’ ancora più carico, più degli altri anni. Ci trasmette tanta adrenalina. Facciamo vedere in campo che crediamo nel nostro allenatore, quello che si vede sono idee sue. Giochiamo quasi a memoria, ma lui non deve andare via. La scadenza di contratto è un dettaglio che non conta niente. L’obiettivo europeo è stato raggiunto, ora in campionato vogliamo continuare a dare fastidio a chi sta davanti, stiamo facendo bene al di là di quello che possono dire”.

Mazzarri ha convocato 22 giocatori ma deve rinunciare sia a Cavani, squalificato, che a Pandev e Campagnaro per infortunio.

Portieri: De Sanctis, Rosati, Colombo

Difensori: Aronica, Britos, Cannavaro, Fernandez, Gamberini, Grava, Uvini.

Centrocampisti: Behrami, Donadel, Dossena, Dzemaili, El Kaddouri, Hamsik, Inler, Maggio, Mesto, Zuniga

Attaccanti: Insigne, Vargas.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it