Scozia, 15/a giornata: sconfitte casalinghe per Celtic e Hibernian

Giornata dalle forti emozioni la 15/a della Scottish Premier League, turno che si è disputato interamente di sabato. Cade in casa la capolista Celtic, battuta da una rete di McKay che permette all’Inverness di violare il “Celtic Park”; poco male per i campioni di Scozia in carica, che mantengono la vetta della graduatoria visto che la pretendente Hibernian viene superata con identico punteggio dall’Aberdeen, corsaro col solito McGinn.

Classifica cortissima, con ben sette formazioni nello spazio di cinque punti; si affaccia così nelle posizioni di vertice il St.Johnstone, che batte nel finale il Kilmarnock e si porta a meno due dalla capolista, che deve comunque recuperare una gara, quella rinviata a inizio campionato contro il Dundee United. Proprio i neroarancio battono in trasferta il Ross County, scalando posizioni in classifica.

Grande tensione nello scontro diretto per la salvezza, quello che vedeva scontrarsi il St.Mirren e l’altra formazione di Dundee, l’FC, che ha visto vincere i padroni di casa, unica squadra di giornata a gioire tra le mura amiche. Termina con un pareggio ad occhiali, infine, l’anticipo dell’ora di pranzo tra il Motherwell e gli Hearts, con i giallorossi padroni di casa che proprio non riescono a dare continuità di risultati ad una stagione che dire altalenante potrebbe sembrare un eufemismo.

Scottish Premier League – Risultati e classifica dopo la 15/a giornata

Motherwell-Hearts: 0-0
Ross County-Dundee United: 1-2 (49′ Vigurs (R), 52′ Russell (D), 64′ Armstrong (D))
Hibernian-Aberdeen: 0-1 (77′ McGinn)
St.Mirren-Dundee FC: 1-2 (31′ e 72′ Thompson (S), 64′ rig.Conroy (D), 84′ Inrie (R))
Kilmarnock-St.Johnstone: 1-2 (31′ Davidson (S), 85′ Nelson (K), 89′ Vine (S))
Celtic-Inverness: 0-1 (64′ McKay)

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA SCOTTISH PREMIER LEAGUE CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.