Romario: “Addio Menezes è una liberazione”

L’ex attaccante del Brasile Romario fatica a tenere la gioia per se dopo aver saputo dell’esonero di Mano Menezes da ct della nazionale verdeoro e invita tutti i brasiliani a festeggiare questa notizia come una liberazione: “Oggi è un giorno storico per il Brasile – scrive Romario su Twitter – Bisogna festeggiare e sparare i fuochi d’artificio. Finalmente quegli incompetenti della Federcalcio brasiliana hanno fatto qualcosa di buono per il nostro calcio. Non ci credevo, ma alla fine è successo”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.