Cosmi: “Non dobbiamo mollare proprio adesso”

Durante la consueta conferenza stampa, Serse Cosmi ha parlato della sfida di domani contro il Chievo: “Giochiamo con un avversario tutt’altro che facile, che ha un nucleo storico consolidato e soprattutto una squadra costruita con l’accortezza di chi conosce bene il campionato. Non mi aspetto tranquillità dopo i sette punti in tre partite, sarebbe l’errore più grande che potremmo commettere. Voglio consapevolezza di quello che abbiamo fatto e soprattutto di quello che dovremo ancora fare per tutto il campionato. Il bilancio fin qui è positivo, ma non è cambiato niente: guai a non pensare che il nostro destino è lottare fino alla fine”.

Sulla condizione fisica dei suoi dichiara: “Con il Pescara abbiamo dimostrato di saper stare bene in campo e avere una condizione psico-fisica ottimale. Abbiamo ancora qualche assenza pesante, come Paci e Zè Eduardo, cui si è aggiunta l’indisponibilità di Bogdani per una forma influenzale”.

Il tecnico ha anche diramato la lista dei convocati. In tutto sono 22 i giocatori chiamati in causa.

Portieri: Campagnolo, Farelli, Pegolo.

Difensori: Angelo, Contini, Del Grosso, Dellafiore, Felipe, Neto, Rubin.

Centrocampisti: Bolzoni, Coppola, Rodriguez, Mannini, Sestu, Valiani, Vergassola, Verre.

Attaccanti: Calaiò, Reginaldo, Rosina, Rosseti.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it