Lega Pro, Prima Divisione: Como-Cuneo 1-4

Nell’anticipo di Prima Divisione il Cuneo espugna il “Sinigaglia” di Como con un risultato pesante che prolunga il periodo critico dei lariani. Dopo una prima frazione terminata a reti bianche, la ripresa si sblocca al secondo giro di lancette con il gol ospite di Martini, bravo a sfruttare le disattenzioni della difesa locale. Due calci di rigore nel giro di cinque minuti rendono il risultato più rotondo per il Cuneo.

Gammone prova a riaprire la gara raccogliendo di testa da calcio d’angolo, ma il contropiede letale gestito da Donida chiude qualsiasi possibilità di rimonta; una rete che ha scatenato le vivaci proteste dei padroni di casa, con conseguente espulsione di Paolucci, per un netto fallo sugli sviluppi della ripartenza avversaria.

Como-Cuneo 1-4 (47′ e 62′ rig. Martini (Cu), 67′ rig. Ferrario (Cu), 74′ Gammone (Co), 79′ Donida (Cu))

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.