Pescara, Petrucci: “Onore a Stroppa”

Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, dice la sua sulle dimissioni di Stroppa, poi sostituito da Bergodi sulla panchina del Pescara: “Voglio fare i complimenti a Giovanni Stroppa per un gran gesto che ormai in Italia non fa piu’ nessuno: le dimissioni gli fanno onore. Giusto anche sottolineare il fatto che il presidente Daniele Sebastiani ha difeso l’ex allenatore fino alla fine. Io vorrei chiedere: ma che cosa si voleva dal Pescara, lo scudetto? La squadra si sta facendo onore sul campo”. Non ha poi tutti i torti Petrucci, visto che Stroppa si è ritrovato a dover gestire una squadra che ha fatto il salto di categoria, indebolendo nettamente la propria rosa dopo le partenze di Immobile, Insigne e Verratti.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.