Lazio, Zarate vuol chiudere con l’Italia

Le sirene italiane potrebbero esserci, ma non lo incantano. Mauro Zarate ha deciso di lasciare la Lazio e la serie A. E c’è una motivazione ben precisa: l’attaccante argentino ha ormai capito che esiste una prevenzione nei suoi riguardi, lo ritengono un egoista incapace di giocare per la squadra, ma soltanto per se stesso. E questa situazione gli ha fatto perdere l’autostima, anche se bisogna aggiungere che poco ha fatto Zarate per smontare questa teoria. Lotito chiede non meno di cinque milioni: il Malaga ci aveva pensato, ma non è per ora tornato in azione. Possibili sviluppi dal mercato turco e da quello russo.

[Alfredopedullà.com]

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.