Il Punto sulla Coppa Italia di Lega Pro

Lo strano regolamento della Coppa Italia di Lega Pro ha decretato le prime eliminazioni nella seconda giornata della seconda fase a gironi. Dodici squadre, di cui ben dieci di Prima Divisione, divise in quattro mini giorni triangolari hanno dato vita ai primi responsi della Coppa di categoria.

 

GIRONE A

Nel girone A Viareggio e Tritium pareggiano per 1-1, ciò vuol dire che alla Cremonese contro i toscani basta il pareggio il 5 dicembre per accedere alle semifinali che si giocheranno nella prossima primavera. La Tritium è invece matematicamente fuori dai giochi.

SquadraPtGVNPRFRSDR
1. 600px Rosso e Grigio (Strisce).png Cremonese3110020+2
2. 600px Nero e Bianco (Strisce).png Esperia Viareggio11010110
3. 600px Azzurro e Bianco2.svg Tritium1201113-2

 

GIRONE B

Nel girone B Lumezzane e Bassano Virtus si sono date a lungo battaglia, ma la partita è andata a favore dei primi per 3-2, ma di fatto non è bastato ai lombardi per passare il girone, a causa della peggiore differenza reti nei confronti del Pisa (+4 per i toscani, -3 per il Lumezzane). Il Bassano Virtus, una tra le due squadre sopravvissute della Seconda Divisione, l’altra è l’Aprilia, giocherà invece la seconda partita proprio contro il Pisa il 5 dicembre e dovrà compiere un autentico miracolo per passare il girone.

SquadraPtGVNPRFRSDR
1. 600px Nero e Azzurro (Strisce)3.png Pisa3110040+4
2. 600px Blu e Rosso (Strisce).png Lumezzane3210136-3
3. 600px Giallo e Rosso (Strisce).png Bassano Virtus0100123-1

 

GIRONE C

Quasi senza storia invece il girone C, formato da Aprilia, Lecce e Perugia. Inutile dire che anche qui il Lecce è corsaro. dopo il 5-1 casalingo all’Aprilia nella prima giornata, i salentini si apprestano a cercare il pareggio a Perugia, sufficiente a passare il girone. E’ stata invece una vittoria di Pirro il prestigioso 2-1 dell’Aprilia contro i perugini, ma è un risultato straordinario per una squadra alla seconda stagione di Lega Pro, che il caso ha voluto proiettare nel girone più ostico con le squadre forse più “nobili” di tutta la Lega Pro.

SquadraPtGVNPRFRSDR
1. 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce3110051+4
2. 600px Bianco e Celeste.svg Aprilia3200136-3
3. 600px Rosso con grifone Bianco.png Perugia0100112-1

 

GIRONE D

Tutto aperto invece nel girone D: il Latina ha perso per 2-1 contro il Trapani, ma ha dalla sua il fatto di avere affrontato il Benevento in campionato proprio domenica scorsa, e lo riaffronterà il 5 dicembre, quindi freschi di ricordi della squadra di mister Ugolotti, nel match decisivo di Coppa Italia. Il Trapani è praticamente  fuori per via della differenza reti nei confronti del Benevento nonostante la vittoria contro i pontini, i quali per passare il turno, dovranno vincere con un goal di scarto che però non sia l’1-0. Appuntamento allora il 5 dicembre con la cronaca di Latina – Benevento.

SquadraPtGVNPRFRSDR
1. 600px Rosso e Giallo (Strisce).png Benevento3110010+1
2. 600px Granata.png Trapani32101220
3. 600px Nero e Blu (Strisce).png Latina0100112-1
Condividi
Nato ad Atripalda (AV), il 6 dicembre 1988. Pubblicista dal 2011; laurea magistrale in Informazione e Sistemi Editoriali; collabora con “Il Corriere Laziale” e con altre testate anche non sportive, radio e web-radio.