Henry-Arsenal, arriva il “no” da New York

Ha avuto una battuta di arresto la trattativa che potrebbe riportare, seppur in prestito, Henry all’Arsenal per la terza volta. Come già successo l’anno scorso, in occasione della pausa del campionato statunitense, durante la quale Thierry Henry colse l’occasione per ritornare a indossare quella maglia che tanto ama. Questa volta, però, arrivano grane proprio dal tecnico dei New York Red Bulls, Andy Roxburgh, il quale dichiara al Daily Star: “Sarebbe meglio se Henry approfittasse della pausa del campionato per riposarsi. Il suo ritorno all’Arsenal non sarebbe un fatto positivo per noi”. Wenger lo aspetta, in attesa che la situazione si sblocchi.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.