Donadoni: “Le polemiche creano solo tensioni e ansie”

Parla Donadoni, in vista della partita che vedrà impegnato il suo Parma contro l’Inter, incontro previsto per lunedì prossimo. Proprio contro i nerazzurri che, nelle ultime settimane, hanno sollevato polemiche in merito a degli errori arbitrali che hanno penalizzato la squadra di Stramaccioni. Il tecnico del Parma invita a darsi una calmata con le continue polemiche: “Le polemiche fanno parte del gioco, e di una situazione che francamente faccio fatica a capire e dalla quale voglio stare fuori. Ci fosse uno che facesse un dossier sugli episodi che sono stati a favore… Se uno pensa che ci sia della malafede lo dica, altrimenti si racchiuda tutto nella sfera dell’errore, perché come un allenatore sbaglia la formazione e un attaccante un gol anche l’arbitro può fallire. Se continuiamo a protestare in questo modo non si fa altro che creare tensioni e ansie. Si dice che si sia sudditanza psicologica, di certo questa situazione non aiuta”.

Infine, concentrandosi direttamente sull’avversario: “Sappiamo la loro forza, l’Inter è una delle pretendenti per lo scudetto e non aggiungo altro. Noi non possiamo avere che piacere e stimoli nell’affrontare squadre di simile calibro, per misurarci e vedere il nostro effettivo valore”.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.