Garrone: “Se rischiamo, si interviene sul mercato”

Dopo la vittoria nel derby della lanterna che ha risollevato il morale dei blucerchiati, parla il vicepresidente Edoardo Garrone che ammette: “Avevo una paura folle prima della partita ed è andata molto bene. I tre punti mi hanno ripagato di una settimana di passione e di una domenica lunghissima. Avevamo detto all’inizio del campionato che l’obiettivo era una salvezza tranquilla e la vittoria ci ha aiutato, ma dovremo lottare così in ogni gara”. Ma, nonostante la gioia per aver battuto il Genoa, le sette sconfitte consecutive non possono, comunque, essere cancellate. In ottica futura, infatti, nel tentativo di risolvere i problemi di organico della squadra di Ciro Ferrara: “Se la salvezza può essere a rischio allora si interverrà sul mercato“.

Infine, sulla situazione del suo tecnico: “L’involuzione c’è stata nelle ultime tre sconfitte, troppo poco per esonerarlo. Il mio dovere comunque è quello di risolvere i problemi, se non ci si riesce eventualmente si penserà anche a cambiare i collaboratori, prima però devo tentare di risolvere quello che non va”

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.