Calciomercato Juventus, allarme Pirlo

Andrea Pirlo, faro del centrocampo bianconero, ha rilasciato un’intervista al Daily Mail nella quale ha rivelato degli scottanti retroscena sui suoi mancati trasferimenti passati, e del suo eventuale futuro. Quando vestiva la maglia del Milan, ammette: “Sono stato vicino al trasferimento al Chelsea. Avevo già preso contatti con la dirigenza inglese ma poi i rossoneri, sfortunatamente, non mi lasciarono partire. La trattativa fu favorita dai miei ottimi rapporti con Ancelotti, rapporti che mantengo anche oggi che lui è al Paris Saint-Germain. Mi sarebbe piaciuto fare un’esperienza nel calcio inglese”.

Per il futuro, invece, non si preclude nessuna alternativa: “Un trasferimento in Premier League? Mai dire mai. Adoro il calcio inglese. Ci sono molte ottime squadre e giocano un calcio aggressivo e bello da vedere. Non sarebbe un problema per me adattarmi a questo tipo di gioco. Ho ancora due anni di contratto con la Juventus, però”. Il calcio italiano rischia di perdere un altro campione.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.