Derby della Lanterna, 2-0 Samp all’intervallo

Primo quarto d’ora con ottimo ritmo e un buon Genoa, ma al 15′ il vantaggio lo trova la Sampdoria, un po’ a sorpresa: l’azione si sviluppa da una rimessa laterale in zona sinistra d’attacco, palla che raggiunge Maresca sui 30 m e conclusione immediata del centrocampista verso la porta; c’è però Poli, appena dentro l’area in linea con la difensiva avversaria, che stoppa la sfera, si gira velocemente e batte Frey spiazzandolo con freddezza.

Azione quasi casuale ma gol di buona fattura e vantaggio che apre un po’ il derby. Non si vedono occasioni da rete ma soltanto più agonismo e aumenta il lavoro per Mazzoleni, con tre ammonizioni in 6 minuti e il doppio di falli fischiati.

Al 36′ altro momento cruciale, dopo una discreta fase rossoblu: Icardi riesce a partire palla al piede sulla destra ed entrare in area; resiste a una carica e, quasi dal fondo, calcia verso la porta. Frey devìa verso il centro dell’area, dove arriva goffamente Bovo per il più evitabile degli autogol. Nel finale Frey miracoloso, salva due volte il possibile 3-0.

2-0 Sampdoria all’intervallo, il Genoa sembra frastornato ma ancora in partita.

Condividi
Torinese, classe 1983. Da piccolo voleva vedere Wembley e il Maracanã, gli manca ancora il secondo. Toro e Arsenal nel cuore, sta fra un tackle di Gilberto Silva e Tony Adams che chiama il fuorigioco.