Bundesliga, 12/a giornata: il Wolfsburg è guarito, bene il Werder Brema

Vittoria interna in rimonta per il Werder Brema, che in una delle due gare domenicali della 12/a giornata della Bundesliga batte 2-1 la matricola Fortuna Dusseldorf. Eppure gli ospiti si erano portati in vantaggio dopo appena 10′ grazie ad un calcio di rigore messo a segno da Langeneke, ma la risposta dei biancoverdi padroni di casa non si è fatta attendere, portando tre punti che fanno morale e classifica.

Nell’altro incontro della domenica, quello della “Rhein-Neckar-Arena” di Hoffenheim, grande vittoria esterna del Wolfsburg, al terzo risultato utile nelle ultime quattro gare. Un 3-1 che consente ai lupi di scalare posizioni in graduatoria, uscendo definitivamente dalla zona retrocessione, a testimonianza di una “guarigione” quasi completa di Diego e compagni.

Bundesliga – Risultati e classifica dopo la 12/a giornata

Sabato
Borussia Dortmund-Greuther Furth: 3-1 (4′ e 15′ rig.Lewandowski (B), 5′ Stieber (G), 42′ Gotze (B))
Borussia Monchengladbach-Stoccarda: 1-2 (7′  Stranzl (B), 8′ Harnik (S), 72′ aut.Brouwers (S))
Eintracht Francoforte-Augsburg: 4-2 (8′ aut.Mölders (E), 33′ Aigner (E), 45′ Ja-Cheol Koo (A), 52′ e 75′ rig.Meier (E), 64′ Mölders (A))
Amburgo-Mainz: 1-0 (63′ Heung-Min Son)
Hannover-Friburgo: 1-2 (12′ Schmid (F), 33′ rig.Abdellaoue (H), 55′ Rosenthal (F)
Norimberga-Bayern Monaco: 1-1 (3′ Mandzukic (B), 47′ Feulner (N))
Bayer Leverkusen-Schalke 04: 2-0 (45′ Schürrle, 67′ Kiessling)

Domenica
Werder Brema-Fortuna Dusseldorf: 2-1 (10′ rig.Langeneke (F), 51′ Petersen (W), 82′ de Bruyne (W))
Hoffenheim-Wolfsburg: 1-3 (7′ Hasebe, 24′ Dost, 78′ Naldo, 89′ Derdiyok (H))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.