Serie D: i risultati degli anticipi. Polemiche per la maglietta di Arcidiacono del Cosenza

Sette gli anticipi giocati quest’oggi in serie D. A tenere banco, però, non sono stati i risultati maturati sui vari campi, ma quanto accaduto nel corso della sfida di Vibo Valentia tra il Sambiase e il Nuovo Cosenza.

Al 75′, sul punteggio di 2-2, la compagine calabrese è passata in vantaggio con la rete di Pietro Arcidiacono. Una rete festeggiata in modo particolare dall’attaccante che ha mostrato una maglietta con la scritta “Speziale è innocente”; il chiaro riferimento è per uno dei due ultrà accusati della morte dell’ispettore di polizia Filippo Raciti nel corso di un Catania-Palermo del 2007.

La gara si è poi conclusa sul punteggio di 3-4 a favore dei calabresi, ma nel dopo partita non sono mancate le critiche per la maglietta incriminata. Giuseppe Brugnano, segretario calabrese del Coisp, sindacato indipendente di polizia, ha commentato duramente l’episodio: “‘E’ ignobile e non trova riscontri nel calcio giocato il gesto del calciatore. Facciamo appello ai veri tifosi, a cominciare da quelli del Cosenza, a prendere totalmente le distanze da questo gesto, anche non entrando allo stadio domenica prossima”

Arcidiacono successivamente ha voluto chiarire la vicenda attraverso l’ufficio stampa della società calabrese: “Non è stato un gesto contro le forze dell’ordine nè contro la famiglia Raciti, ma solo un atto di solidarietà verso un ragazzo che conosco perché siamo cresciuti nello stesso quartiere di Catania.” 

Tornando a parlare di calcio giocato, nelle altre gare c’è da segnalare il pareggio del Foggia, fermato in casa del CLT Campania. Importanti vittorie in trasferta per Verbania e Pontisola

Girone A
Chiavari-Verbania 1-3

Girone B
Aurora Seriate-Pontisola 1-3

Girone E
Pontevecchio-Sporting Terni 0-1

Girone F
San Nicolò-Jesina 0-0

Girone H
Ctl Campania-Foggia 0-0
Puteolana-Sant’Antonio Abate 1-3

Girone I
Sambiase-Nuova Cosenza 3-4

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it