Maran: “Contro il Chievo ci aspetta una sfida ricca di insidie”

Il Catania scende domani in campo al Massimino contro il Chievo Verona. Il tecnico Maran ha parlato in conferenza stampa proprio del match di domani: “Non dobbiamo fare l’errore di guardare già al derby con il Palermo, contro il Chievo ci aspetta una sfida ricca di insidie. Sono sicuro che loro verranno qui con grande aggressività, vogliono portare a casa dei punti. I clivensi fanno delle ripartenze il loro punto di forza, dovremo attaccare sin dall’inizio ma con il giusto equilibrio. L’anno scorso il Catania perse in casa contro il Chievo, pertanto abbiamo una grande voglia di batterli. Dobbiamo cercare di confermare quanto di buono fatto finora”.

Sulla condizioni dei suoi giocatori dichiara: “Bergessio sta bene e anche Doukara sta lavorando con grande impegno. Almiron? Non ha avuto alcun problema fisico e può giocare. Barrientos? Nessun giocatore che ama il calcio è felice quando esce dal campo, certi gesti possono accadere”.

Il tecnico ha poi parlato della classifica degli etnei: “E’ inutile in questo momento parlare di Europa, il Catania deve prima di tutto salvarsi e poi puntare alto. Finire il girone di andata con 25 punti sarebbe un ottimo bottino come ha già detto in settimana lo stesso Gomez. Siamo sulla strada buona anche per poter vincere in trasferta. Noi non dobbiamo avere mai limiti. Nel Catania ho trovato la cultura del lavoro e questo è un aspetto fondamentale.

Maran ha convocato 23 giocatori, ecco la lista completa:

Portieri – 21 Andujar, 1 Frison, 29 Terracciano.

Difensori – 22 Alvarez, 14 Bellusci, 33 Capuano, 6 Legrottaglie, 12 Marchese, 2 Potenza, 5 Rolín, 3 Spolli.

Centrocampisti – 4 Almiron, 28 Barrientos, 27 Biagianti, 19 Castro, 13 Izco, 10 Lodi, 24 Ricchiuti, 30 Salifu.

Attaccanti – 9 Bergessio, 35 Doukara, 17 Gomez, 15 Morimoto.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it