Lazio, Petkovic contento a metà: “Bravi ma poco aggressivi”

“L’esame può essere superato per via del punto, però ci sono diverse cose da rivedere”. Vladimir Petkovic è soddisfatto per il pareggio, ma non della prestazione dei suoi. “Abbiamo sofferto troppo – ha dichiarato nel postpartita, a Sky – è stata brava la Juve a giocare e a farsi pericolosa. Faccio i miei complimenti ai bianconeri”.

LAZIO SOLIDA – “Abbiamo provato a giocare – ha aggiunto Petkovic – ma la Juve è stata fortissima, specialmente nel pressing. Dovevamo attaccare di più, ma non ci siamo riusciti. Complimenti a Marchetti – ha proseguito il tecnico biancoceleste – e anche alla difesa, ha tenuto veramente bene. Sicuramente in difesa è un segno positivo non aver subito gol, fuori casa ne avevamo presi fin troppi ultimamente. E’ mancato coraggio però, alla fine c’era momenti potenzialmente favorevoli a noi ma non ne abbiamo approfittato” ha concluso Petkovic.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it