Guidolin sfida il suo passato: “L’annata con il Parma è stata una delle più belle”

L’Udinese vuole interrompere la serie di pareggi che in quest’ultimo periodo di stagione sta rallentando la corsa all’Europa dei friuliani. Quella del “Tardini” però non sarà una sfida semplice, come lo stesso Guidolin ha sottolineato quest’oggi in conferenza stampa.

Un amarcord per il tecnico dei bianconeri, avversario contro alcuni protagonisti nella sua precedente avventura sulla panchina della compagine emiliana: “La partita con il Parma sarà difficile, loro vengono da un’ottima stagione ed è una squadra che ha un vissuto comune importante. Diversi ragazzi erano al Parma anche in Serie B come Pavarini, Lucarelli, Morrone e Galloppa al quale vanno i miei auguri di pronta guarigione. Tra le esperienze in carriera, l’annata con il Parma in Serie B è stata una delle più belle e non è stato facile. Quando si fa bene a Parma pensare di andare via è da folli, però io ho capito che era il momento di fare la valigia, con l’orgoglio di aver dato una grande mano alla società e di aver fatto bene. A Parma ho anche scommesso su me stesso, perché per la Serie B feci un accordo molto vantaggioso per il presidente Ghirardi.”

Guidolin ha predicato umiltà ai suoi ragazzi: “non dimentichiamoci chi siamo e da dove veniamo”. Le assenze sicuramente non stanno aiutando i bianconeri in questa stagione, ma Guidolin non ha voluto cercare alibi e ha confermato di avere piena fiducia nei giovani che ha a disposizione e in Di Natale, chiamato ultimamente a un tour de force molto dispensioso per un attaccante che inizia ad accusare il peso dell’età.

Ecco la lista dei convocati diramata dal tecnico friulano:

Portieri: Brkic, Padelli, Pawlowski.

Difensori: Angella, Armero, Basta, Berra, Coda, Domizzi, Heurtaux, Pasquale.

Centrocampisti: Allan, Badu, Faraoni, Pereyra, Reinthaller.

Attaccanti: Barreto, Di Natale, Fabbrini, Maicosuel, Ranegie, Zielinski.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it