Inter, Cassano show: “Conte è l’ultimo che può darmi lezioni”

Antonio Cassano colpisce ancora. Il 30enne di Bari Vecchia, intervistato da Sport Mediaset, reagisce duramente alle frasi che Antonio Conte gli aveva rivolto tre giorni or sono. Il tecnico juventino, infatti, ad una precisa domanda aveva risposto definendo Cassano un “quaquaraqua”. La replica del nerazzurro non si è fatta attendere: “Conte? E’ finito in un processo per illecito sportivo, non può dare lezioni a nessuno. Ho fatto molti errori nella mia vita e li ho sempre pagati, ma se lui mi viene a fare la morale è finito il mondo”.

Su Prandelli: “Non lo sento da un bel po’, ma sicuramente avrà cambiato numero ed io non ne sono al corrente. Sogno di partecipare al prossimo Mondiale, visto che non ne ho mai giocato uno”. Schietto, tagliente, incisivo. E’ il solito Cassano, nel bene e nel male.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.