Incorreggibile Adriano: rischia un anno di carcere

Per Adriano Leite Ribeiro i guai sono come i rotoloni Regina: non finiscono mai. L’ex fenomeno brasiliano, che qualche giorno fa aveva annunciato la sua intenzione di ritirarsi dal calcio, rischia un anno di reclusione per episodi risalenti al Natale scorso.

In occasione della massima festività, infatti, a Rio de Janeiro, una ragazza di nome Adriana Cyrillo Pinto rimase ferita alla mano da un colpo di pistola proveniente dalla macchina dell’Imperatore. L’arma apparteneva alla sua guardia del corpo. Nelle ultime ore sarebbe partita la denuncia che potrebbe trascinare il 30enne dietro le sbarre.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.